Che fatica fare shopping in UK!

Che fatica fare shopping in UK!

Premetto: non ho mai amato fare shopping. E’ un’arte che non mi appartiene, occorre iniziare a coltivarla già da piccoli, mentre io ho sempre ereditato i vestiti della sorella, e mi andava bene così. Entrare in un negozio per me è una cosa veramente antipatica, non mi piacciono questi ambienti grandi e pieni di confusione, non mi piace la commessa che si avvicina per sapere se ho bisogno (per carità, non è colpa sua, fa il suo lavoro), non mi piace provarmi la roba, e poi non ne ho il tempo.

Questo è il motivo per cui preferisco comprare tutto, se posso, online; navigo le pagine del sito ammirando le modelle gnocchissime che starebbero bene anche con un sacco della spazzatura addosso, ma mi carico nella speranza di fare la stessa figura, e così compro le cose che mi piacciono/servono, seguendo gli esatti abbinamenti della foto del sito, abbinamenti ai quali io non sarei mai arrivata.

Ciò non toglie che anche per gente come me, è necessario qualche volta cedere e recarsi in un negozio per comprare da vestire in modalità LIVE, giusto perché magari mi serve urgentemente o perché ho ricevuto già una decina di ordini online che ho dovuto rispedire indietro…

inglese a Edimburgo, vivere a Edimburgo

Chi mi conosce sa già che non amo lo shopping, ma anche che non mi lamento mai, che anch’io faccio parte di quel gruppo di persone che vivono lontano da casa (solo 2000km ma sempre lontano da casa è) che vedono sempre il bicchiere mezzo pieno e che evitano come la peste la gente criticona o lamentona (sarà perché assorbo gli stati d’animo di chi mi sta vicino come una spugna?), ma una cosa la devo dire: che fatica fare shopping in UK!

Primo problema: la scelta; faccio veramente fatica a trovare qualcosa che mi piaccia e che sia adeguato alla stagione. Per esempio in questo momento siamo a fine maggio, e devo dire un fine maggio soleggiato e veramente piacevole, ma che corrisponde ad una massima di 15-16 gradi. Le vetrine dei negozi della High Street sono piene di magliettine a maniche corte, pantaloncini, sandali, cappelli di paglia, occhiali da sole…va bene essere ottimisti, ma queste cose qui non le metterò mai! Va bene, compro in previsione delle future vacanze in mete calde, ma vorrei anche qualcosa da indossare al weekend, o al lavoro…Chi è stato in UK avrà visto che le ragazze qui sono piuttosto calorose, e amano vestirsi poco quando escono. Io dico, beate voi che non avete freddo! Io non ce la faccio proprio…sono italiana e sono nata in luglio, datemi 30 gradi e sono felice, e anche 9 anni in terra scozzese non hanno minimamente cambiato questa cosa.

vivere studiare lavorare a Edimburgo

Secondo problema (ben più importante): la provenienza dei capi. Immagino sia così ormai dappertutto, ma io non ce la faccio proprio a comprare qualcosa di dubbio materiale e qualità evidentemente scadente, che dice Made in China, Cambodia, Pakistan, ecc. Mi immagino il ragazzo giovanissimo che fa ore mostruose ed è pagato una miseria e trattato male, o peggio ancora la donna che, in condizioni disumane, si distrugge le mani lavorando svariate ore al giorno o la notte, e che magari ha il suo bebè ai piedi perché non sa a chi lasciarlo. Ecco, voi direte, e allora non compri più niente, il mondo funziona così! E invece no, se posso evito, se non trovo il Made in England (esiste ancora?) o Made in Italy, compro da aziende Fairtrade, come People Tree, Braintree, ecc., e mando a quel paese tutti i negozi della High Street che manco un calzino mi sanno dare che non sia frutto dello sfruttamento.

vivere, studiare lavorare a Edimburgo, Scozia

E voi? Avete anche voi problemi simili nel Paese in cui vivete?

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MENSILE!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MENSILE!

Rimani sempre aggiornato sui nostri nuovi corsi e sulle nostre promozioni.