Let it snow, let it snow, let it snow…

Let it snow, let it snow, let it snow…

Credo che Edimburgo meriti un articolo per via di questa ondata di neve che l’ha colpita negli ultimi giorni…Nonostante i treni fermi, le strade paralizzate, i supermercati scarsi di rifornimenti, i marciapiedi scivolosi, le temperature sotto zero, la città è davvero bellissima. Eccovi pertanto alcune foto per ricordare questo evento, che pare non succedesse da 20 anni: St. Mary’s Cathedral con una spolveratina di neve… 🙂 Edinburgh Castle e i mercatini natalizi…  Ai genitori non resta che trainare i bimbi sullo slittino!! 🙂 La strada dietro casa mia…l’avevo detto che i marciapiedi erano scivolosi!! Nonostante questo le nostre scuole restano aperte! Happy snow!... read more
Nice day out in Linlithgow :)

Nice day out in Linlithgow 🙂

Linlithgow è un graziosissimo paesino del West Lothian scozzese a circa 23 chilometri da Edimburgo. Se prendete il treno dalle stazioni di Waverley o Haymarket sono circa 15 minuti di viaggio davvero rilassante attraverso campi verdi pieni di pecore e mucche, in direzione Glasgow. Una volta usciti dalla stazione vi troverete in questo vibrante paesino cosi’ vicino alla capitale ma con la friendly and warm atmosphere tipica dell’ovest della Scozia. La via principale e’ ricca di posticini carini come negozi per la casa, un pescivendolo, un negozio di formaggi, una erboristeria, un negozio specializzato nella vendita di meraviglioso cioccolato (YUM!) e ristorantini davvero carini, compreso Champany Inn, vincitore di una stella Michelin a pochi passi dal centro (per una serata davvero speciale!!) Il punto forte del paese pero’, il suo highlight, a mio parere, sono il bellissimo Loch, lago in scozzese, che si scorge gia’ dalla via principale ed il famoso Linlithgow Palace. Basta infatti attraversare la strada e scendere lungo le viuzze alla destra del paese per ritrovarsi in 5 minuti sulle rive di un lago a dar da mangiare a cigni ed anatroccoli! Linlithgow Palace e’ cio’ che resta di quella che fu la maestosa residenza degli Stewarts a partire dal XV secolo…qui nacque anche Mary Queen of Scots, anche se la sua stanza ando’ distrutta quando il palazzo cadde in disuso. Linlithgow e’ una bellissima località che consiglio a famiglie e persone che desiderano stabilirsi in Scozia ma che non amano le città 🙂... read more
The Illusionist

The Illusionist

Ambientato nella bellissima Edimburgo, questo film di animazione di Sylvain Chomet narra le vicende di un mago francese in cerca di fama. Durante i suoi viaggi incontra una ragazza scozzese che gli insegnera’ un’ importante lezione di vita… Il film e’ tratto dallo screenplay originale di Jacques Tati, e racchiude il suo personale messaggio alla figlia con la quale aveva da tempo interrotto ogni rapporto; dopo la sua morte, fu proprio lei ad insistere perche’ questa storia venisse realizzata. Sylvain Chomet, regista, animatore e scrittore di fumetti francese, dopo una prima intenzione di ambientare la vicenda a Praga, decise invece di optare per Edimburgo proprio in seguito ad un viaggio nella capitale scozzese che lo fece innamorare della sua magica atmosfera. Film di animazione assolutamente imperdibile che vi fara’ assaporare non solo la bellezza di questa citta’ ma anche il suo lato piu’ misterioso e drammatico. In Italia uscira’ a dicembre col titolo L’Illusionista, cogliete quest’occasione per conoscere meglio la mia citta’!... read more
Farmers’ Market a Edimburgo

Farmers’ Market a Edimburgo

Ogni sabato mattina dalle ore 9 alle ore 2 del pomeriggio potete godervi il bellissimo Farmers’ Market di Edimburgo. Questo mercato all’aperto si svolge a Castle Terrace, proprio ai piedi del castello, e raccoglie gli agricoltori locali con le loro specialita’, tra cui: formaggi, carni, pesce, frutta e verdura, “pies”, ovvero torte salate o dolci, confetture, miele, gelati, uova, pane… I nostri prodotti preferiti sono sicuramente le carni, tutte rigorosamente da allevamenti “free range”, ovvero all’aperto, i latticini buonissimi e freschissimi (se amate preparare dolci o anche solo spalmato sul pane comprate il burro qui…colore giallo intenso, saporitissimo, “to die for”!) ed il pane, che si mantiene fresco per giorni. Una volta al mese poi organizzano qui una dimostrazione di Slow Cooking, dove si presenta una appetitosa ricetta in contrasto con la moda del Fast Food di oggi, da condividere con chi ha la passione per la buona cucina. Oltre ai consueti partecipanti si aggiungono ogni volta dei “guest producers”, produttori di specialita’ come birra organica, liquori, cioccolato e “chutneys”, salsine a base di frutta e spezie. Se capitate a Edimburgo durante il festival di Agosto o anche in qualsiasi periodo dell’anno meno affollato 😉 non perdetevi questo graziosissimo mercatino, cuore e anima della produzione scozzese. Tutti i sabati 🙂 Questo mercato all’aperto si svolgea Castle Terrace, proprio ai piedi del castello, e raccoglie gli agricoltori locali con le loro specialita’, tra cui: formaggi, carni, pesce, frutta e verdura, “pies”, ovvero torte salate o dolci, confetture, miele, gelati, uova, pane…I nostri prodotti preferiti sono sicuramente le carni, tutte rigorosamente da allevamenti “free range”, ovvero all’aperto, i latticini buonissimi e... read more
Loch Lomond, una delle meraviglie della Scozia

Loch Lomond, una delle meraviglie della Scozia

The wee bird may sing An’ the wild flowers spring; An’ in sunshine the waters are sleepin’ But the broken heart It sees nae second spring, And the world does na ken How we’re greetin’ Oh ye’ll tak’ the high road and I’ll tak’ the low road, An’ I’ll be in greeting before ye’, But wae is my heart until we meet again On the Bonnie, bonnie banks O’ Loch Lomond. Versi di un soldato dell’esercito di Bonnie Prince Charlie ucciso a Carlisle che viaggia “by the low road” per ritornare nella sua amata Scozia, a Loch Lomond. Lago di una bellezza mozzafiato, poco conosciuto, forse, in confronto al colosso popolato da Nessie , ma assolutamente imperdibile per chi visita la Scozia. Sul confine fra le lowlands della Scozia centrale e le Highlands, a poco meno di 2 ore da Edimburgo, e’ il lago piu’ esteso del paese. Approfittate del paesaggio meraviglioso per una passeggiata nella natura a contatto con animali e vegetazione selvatici, o dedicatevi alle attivita’ che questo luogo offre, come il canotaggio, tour su speedboat, tour su ciclo motorizzato, tiro con l’arco e molto altro. Con Language360 e’ possibile effettuare una gita di 1 giorno in partenza da Edimburgo verso questo luogo meraviglioso: http://www.language360.co.uk/highland-ex.php Il tour del lago di Lomond e delle West Highlands vi condurra’ verso le rive di questo sensazionale lago nel primo parco nazionale scozzese. Avrete modo di godervi la vista mozzafiato del lago di Lomond, per dirigervi poi ad ovest verso un paesaggio più selvatico ricco di storia e romanticismo. Il pranzo si effettuerà a Inveraray, dimora del clan Campbell e del... read more
Castelli scozzesi

Castelli scozzesi

La Scozia offre davvero l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda castelli bellissimi. Il profumo del glorioso passato degli highlanders lo si respira non appena entrati, il paesaggio e’ mozzafiato, l’aria fresca, chilometri di distese di prati verdi intorno…davvero l’ideale per un giorno in cui ci si vuole staccare da tutto e da tutti. VisitScotland ha messo insieme i seguenti, molti dei quali si possono visitare con i nostri tour!!!!(http://www.language360.co.uk/i-nos.php): Edinburgh Castle, Edinburgh Stirling Castle, Stirling Eilean Donan Castle, Dornie, Wester Ross Caerlaverock Castle, Glencaple, Dumfries Craigievar Castle, by Alford Culzean Castle, near Maybole, Ayrshire Dunvegan Castle, Isle of Skye Fyvie Castle, Fyvie, Aberdeenshire Duart Castle, Duart Point, Mull Inveraray Castle, Inveraray, Argyll CHE... read more
Piatto tradizionale scozzese: la temuta Haggis

Piatto tradizionale scozzese: la temuta Haggis

Devo confessare che una volta arrivata in Scozia ero ben consapevole dell’esistenza di questo piatto ma rimandai il nostro “incontro” piu’ che mai…diciamo che la lista degli ingredienti per formare questa specie di salsiccia (manzo, fegato di pecora, cuore e polmoni, cipolle, avena, sale e pepe) non e’ esattamente invitante, o meglio: non assomigliava a nessun piatto che gia’ conoscevo e per questo, da brava italiana, la guardavo con sospetto. Finalmente mi decisi a provarla causa invito a cena da parte del capo del mio ragazzo…servitami su un piatto con il tipico contorno “neeps & tatties”, rapa biancha fatta a purè e patate, non la potei proprio rifiutare…e ora dico per fortuna! E’ veramente deliziosa, dal sapore delicato che non stanca mai. E’ ottima anche il giorno dopo, magari assieme ad un po’ di panna al whisky mescolata in un risotto…mmmmh. Haggis, couldn’t live without you now! Provatela!! Esiste anche in versione vegetariana!... read more

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MENSILE!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MENSILE!

Rimani sempre aggiornato sui nostri nuovi corsi e sulle nostre promozioni.